COMPILA QUESTO FORM SE CAUSE DI FORZA MAGGIORE HANNO INTERROTTO IL TUO VOLO AEREO

La compilazione del presente form non è vincolante per nessuna delle parti in quanto non costituisce nessun tipo di mandato o procura.
Entro 72 ore riceverai gratuitamente una prima analisi sui rimborsi e indennizzi che potrai richiedere.

DATI ANAGRAFICI E DI CONTATTO

DATI VOLO

Rispondi alle seguenti domande

NON HAI POTUTO USUFRUIRE DEL VOLO PERCHE'

LA COMPAGNIA AEREA TI HA RIMBORSATO IL COSTO INTEGRALE O PARZIALE DEL BIGLIETTO?

Fornisci ulteriori spiegazioni o dettagli sull'accaduto

RACCONTA IN BREVE L' ACCADUTO

INSERISCI ALTRE INFORMAZIONI

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali verranno trattati in conformità del "Codice in materia di protezione dei dati personali" D.L. 196/2003

Accetto

INVIA

La navigazione del presente sito implica l'accettazione dei termini di utilizzo del sito e l'accettazione della clausola di esonero dalla responsabilità. LEGGIOK, HO CAPITO
Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione.AccettoLeggi

Rimborso per interruzione del volo per cause di forza maggiore del passeggero

Puoi far valere i tuoi diritti anche nei seguenti casi

SCIOPERI NEL TRASPORTO AEREO IN TEMPO REALE

Verifica IN TEMPO REALE se nel tuo aeroporto di partenza o in quello di atterraggio sono in cosro degli scioperi.
Clicca qui

Condizioni generali di trasporto delle maggiori compagnie aeree

Volo interrotto per cause di forza maggiore?
Fai valere i tuoi diritti: la compagnia aerea deve rimborsarti una parte del biglietto

La normativa parla chiaro. Secondo l’art. 949 del Codice della navigazione relativo all'interruzione del viaggio del passeggero, quando devi interrompere il volo per cause di forza maggiore, quindi non imputabili a te, ti spetta il rimborso parziale del costo del biglietto.

Cause di forza maggiore che impediscono l’imbarco possono essere considerate, per esempio, i casi di decesso di un familiare, infortunio, incidente, malattia.

È doveroso ricordarti che i diritti che di seguito riportiamo sono applicabili se:

  • Se sei un passeggero in partenza da un qualsiasi aeroporto dell'Unione Europea
  • Se sei un passeggero in partenza da un aeroporto non comunitario, ma con destinazione comunitaria e compagnia erea comunitaria

Attenzione!

  • Conserva tutte le prove e la documentazione inerente al disservizio subìto: biglietti aerei, dati e codici di prenotazione, eventuali scontrini o ricevute fiscali. Queste prove ti serviranno per difenderti e far valere i tuoi diritti in caso di contestazione, reclamo, richieste di risarcimento o attivazione di procedure legali.

Vuoi sapere quali sono i rimborsi o indennizzi che puoi richiedere?

Rimborso del biglietto aereo per interruzione del volo

Se il passeggero è stato costretto ad interrompere il volo, "il prezzo di passaggio è dovuto in proporzione del tratto utilmente percorso" (art. 949 del Codice della navigazione).
Per esercitare il diritto al rimborso del biglietto, il passeggero dovrà comprovare il motivo dell’interruzione del viaggio, allegando alla domanda idonea documentazione, quale, ad esempio, un certificato medico.

VEDI DETTAGLI

Il reclamo in caso di interruzione del volo

I tuoi diritti meritano tutto il rispetto!
Riassumiamo: quando cause di forza maggiore interrompono il tuo viaggio aereo, hai diritto al rimborso parziale del costo del biglietto.
Perciò, se il diritto al rimborso non è stato rispettato, inoltra subito un reclamo alla compagnia aerea.
Fai attenzione a come imposti la richiesta di rimborso o rischi che ti venga restituito... un bel niente!

Interruzione del volo per cause di forza maggiore del passeggero: sentenze a favore del passeggero

Rimborso biglietto aereo per impedimento al volo per impossibilità sopravvenuta
Sentenza del Giudice di Pace di San Cipriano Sorrentino del 2/1/2008 causa 297/06