COMPILA QUESTO FORM SE LA COMPAGNIA AEREA HA DANNEGGIATO IL TUO BAGAGLIO

La compilazione del presente form non è vincolante per nessuna delle parti in quanto non costituisce nessun tipo di mandato o procura.
Entro 72 ore riceverai gratuitamente una prima analisi sui rimborsi e indennizzi che potrai richiedere.

DATI ANAGRAFICI E DI CONTATTO

DATI VOLO

Rispondi alle seguenti domande

IL TUO BAGAGLIO:

HAI COMPILATO IL MODULO DI DANNEGGIAMENTO PIR PRIMA DI LASCIARE L'AEROPORTO?

IL DISSERVIZIO DEL BAGAGLIO HA CAUSATO ALTRI DISAGI CORRELATI?

Fornisci ulteriori spiegazioni o dettagli sull'accaduto

RACCONTA IN BREVE L' ACCADUTO

INSERISCI ALTRE INFORMAZIONI

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI *

I dati personali verranno trattati in conformità del "Codice in materia di protezione dei dati personali" D.L. 196/2003

Accetto

INVIA

La navigazione del presente sito implica l'accettazione dei termini di utilizzo del sito e l'accettazione della clausola di esonero dalla responsabilità. LEGGIOK, HO CAPITO
Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione.AccettoLeggi

Risarcimento per danneggiamento del bagaglio aereo

Puoi far valere i tuoi diritti anche nei seguenti casi

SCIOPERI NEL TRASPORTO AEREO IN TEMPO REALE

Verifica IN TEMPO REALE se nel tuo aeroporto di partenza o in quello di atterraggio sono in cosro degli scioperi.
Clicca qui

Condizioni generali di trasporto delle maggiori compagnie aeree

Bagaglio danneggiato?
Hai diritto al risarcimento della compagnia aerea fino a 1.164 €

La normativa parla chiaro. Sia la Convenzione di Montreal, che la Convenzione di Varsavia, in caso di danneggiamento del tuo bagaglio registrato, stabiliscomo che ti spetta un risarcimento da parte della compagnia aerea.


È doveroso ricordarti che i diritti che di seguito riportiamo sono applicabili se:

  • Se sei un passeggero in partenza da un qualsiasi aeroporto dell'Unione Europea
  • Se sei un passeggero in partenza da un aeroporto non comunitario, ma con destinazione comunitaria e compagnia aerea comunitaria

Attenzione!

  • Conserva tutte le prove e la documentazione inerente al disservizio subìto: biglietti aerei, dati e codici di prenotazione, eventuali scontrini o ricevute fiscali. Queste prove ti serviranno per difenderti e far valere i tuoi diritti in caso di contestazione, reclamo, richieste di risarcimento o attivazione di procedure legali.

Vuoi sapere quali sono i rimborsi o indennizzi che puoi richiedere?

Risarcimento per danneggiamento del bagaglio: hai compilato l'apposito modulo?

La Convenzione di Montreal del 1999 prevede un risarcimento in caso di danneggiamento del bagaglio registrato e di quello a mano. Per bagaglio registrato, s’intende quello affidato alla compagnia aerea al momento del check-in per il trasportato nella stiva dell’aeromobile, senza possibilità di essere raggiunto dal passeggero e per il quale viene rilasciato il relativo talloncino di identificazione del bagaglio. Il bagaglio a mano, invece, è quello che il passeggero porta con sè in cabina.
Una volta giunto a destinazione, se il bagaglio ha subìto danni, ai fini della richiesta del risarcimento il passeggero deve seguire la seguente procedura:

  • Compilazione del modulo di danneggiamento PIR (Property Irregularity Report) presso l’ufficio Lost & Found dell’aeroporto di arrivo, prima di lasciare l’area di riconsegna dei bagagli, affinchè l’evento possa essere constatato.
  • Entro 7 giorni dall’apertura del modulo PIR, va richiesto il risarcimento alla compagnia aerea.
  • Risarcimento: il passeggero ha diritto ad un risarcimento massimo di € 1.164,00 circa, in caso di compagnia aerea comunitaria o di Paesi che aderiscono alla Convenzione di Montreal (art. 22), oppure di un risarcimento pari ad € 19,00 circa al Kg, in caso di compagnia aerea di un Paese che aderisce alla Convenzione di Varsavia (art. 22). La pratica di risarcimento relativa al danneggiamento del bagaglio va corredata della seguente documentazione:
    • Codice di prenotazione del volo, con biglietto acquistato online, o ricevuta originale, con biglietto cartaceo
    • Modulo di danneggiamento PIR in originale rilasciato dall’ufficio Lost & Found dell’aeroporto
    • Talloncino di identificazione del bagaglio in originale
    • Ricevuta di pagamento relativa ad eventuale eccedenza del bagaglio
    • Elenco del contenuto del bagaglio cha riportato danni
    • Quantificazione del danno
    • Scontrini o ricevute fiscali per eventuali spese sostenute, che specifichino la tipologia degli articoli acquistati, in sostituzione degli effetti personali danneggiati, o di possibili costi di trasporto.
    • Coordinate bancarie complete del nome titolare del conto corrente, nome e indirizzo banca, codice IBAN, numero di C/C, codici ABI, CAB e SWIFT, se il conto corrente è estero
    • Se i dati non si riferiscono a quelli del titolare della richiesta di risarcimento, vanno indicati anche l’indirizzo di residenza, il numero di telefono, fax, e-mail.

VEDI DETTAGLI

Il reclamo in caso di danneggiamento del bagaglio

I tuoi diritti meritano tutto il rispetto!
Riassumendo, in caso di danneggiamento del bagaglio, hai diritto ad un risarcimento relativo al contenuto del bagaglio danneggiato ed alle eventuali speese non previste che hai dovuto sostenere.
Nel caso in cui ritieni che il tuo diritto al risarcimento non sia stato rispettato, il primo passo da compiere è quello dell'invio di un reclamo alla compagnia aerea.
Vuoi evitare che la compagnia aerea non ti riconosca tutto il danno subìto? Devi dare particolare attenzione all'impostazione del reclamo, soprattutto per quanto attiene al contenuto del bagaglio ed alle spese sostenute!

Risarcimento per danneggiamento del bagaglio aereo: sentenze a favore del passeggero

Conferma della responsabilità del vettore aereo in caso di danneggiamento del bagaglio
Sentenza del Giudice di Pace di Livorno del 7/3/2012

Risarcimento per danneggiamento del bagaglio
Sentenza n. 13158 della Suprema Corte di Cassazione, sez. III civile del 09/9/2003